Oroscopo di Giugno

26 maggio 2011

Maggio è il mese delle messe e giugno è il mese delle messi (e dei messi che portano le tasse).  Il mese del grano e delle grane.

In giugno c’è la muta dei serpenti e a anche i nati sotto il segno della nutria cambiano la pelliccia, ma solo se se lo possono permettere.  La congiunzione astrale con plutone è favorevole ai plutocrati e sfavorevole alla plebe.

Politica: La nutria chiede che i ministeri siano trasferiti sulle palafitte…

Amore: attenzione a quelli del partito dell’amore, sono estremamente rabbiosi e rancorosi, specialmente a Milano.

Lavoro: In questi mesi accade un fatto epocale, sono di più quelli che si lamentano perchè non lavorano che quelli che si lamentano perchè lavorano..

Giardinaggio: il giardineiere è scappato con la giardiniera, rassegantevi!

Berlusconi ci spiegherà che l’Italia non è povera ma diversamente ricca.  Lui non ha mai detto che Milano è un test nazionale.


poesia di stagione

4 luglio 2008

Per funghi

Mi tocca celebrare in largo ed in lungo
l’arte di coloro che raccolgono qualche fungo.

Luoghi mai visti
sentieri impervi, nuvole minacciose
trappole ed imprevisti.
Scenari incantevoli, a volte paurosi
che celano miceti tosti e porosi.

Di questo io canto
ad appassionati e riottosi.
Fungo da cantore
dell’arte del raccoglitore.

By sciacallo, pubblicata nel 2001