Lettera aperta all’onnipotente.

20 novembre 2009

Riceviamo e pubblichiamo.
“Sono un bambino di 10 anni, della squola parietaria “Salvo Ognuno” e mi chiamo Marco D’Arco, mi piacciono gli ovetti kinder, la play station, le macchinine della Ferrari e quindi sono amico di Luca di Monteprezzemolo. Per questo ti volevo dire; Monteprezzomolo è simpatico, ha sempre fatto il bravo, non ha mai dato noie fa vincere la Ferrari. Ti prego, anche se a lui non ci piacciono le leggi ad personam (so che tu leggi ma anche ad personam), non far pubblicare i dossier contro di lui. Ti ho scritto perchè mio padre dice che tu sei il figlio illegittimo del grande puffo e mi piacciono i puffi. Amen.”
dossier


Sotto la cattedra

1 agosto 2008

A causa di un tragico errore di impaginazione, in un precedente articolo appariva la frase; “il ministro Brunetta sale in cattedra e ammonisce i dipendendenti pubblici”. La frase corretta era “il ministro B. da sotto la cattedra ammonisce i dipendenti pubblici“.

Ci scusiamo quindi con la cattedra..

il ministro Brunetta ammonisce e brandisce

il ministro Brunetta ammonisce e brandisce