Voto, ergo sum.

24 marzo 2013

Non è vero che la gente ha votato con la pancia. Han votato col culo!!

Annunci

Trinità de’ Monti

12 gennaio 2013

Trinità de’ Monti

 

  Uno e trino, Uno al senato e tre alla camera, professore tecnico e politico, non poteva certo non piacere al vaticano!  La storiella del governo tecnico era una bufala, si sa e si sapeva; dal momento che si ha il potere di fare scelte politiche si è politici.  Dice che per lui la priorità è cambiare la legge elettorale, ingrato: è la legge che ti permette forse di scippare la sedia governativa al centrosinistra: è sufficiente che quella coalizione non abbia la maggioranza assoluta nelle 2 camere.  Monti, Casini, Fini: rieccoci col tre.  Presidente, scusi, per caso i suoi soci son mica quelli che questa legge elettorale l’han votata?  Prenda nota per favore, controlli.  Ha imparato molto in fretta fare il politico, sa?  E bravo che riduce le tasse (pure lei!), e bravo che vuole silenziare un paese che soffre, le andrà mica stretta la democrazia come quel tale suo predecessore?  Lo sa che le cose un po’ eque sono equine?  Lei era una riserva della democrazia e oggi ci troviamo una democrazia in riserva. 

  Aggiungerei una cosetta su Depardieu, la sua iniziativa contro la “patrimoniale” ha avuto successo monsieur, ma credo che ai agli occhi dei diseredati dell’universo mondo Lei abbia perso dei punti, tra l’altro, ci faccia caso: il club “amici di Putin” è piuttosto ristretto su questa terra e forse è una compagnia poco raccomandabile!


Largo ai giovani

7 dicembre 2010

A seguito delle dichiarazioni del presidente del consiglio che dichiara di voler abdicare a favore dei giovani, perchè Bersani Casini e Fini hanno solo venti anni meno di lui, molte persone di sesso femminile ci scrivono chiedendo se si riferiva, per caso, a minorenni ?.  giriamo la domanda a Colui che ha…


Ancora Casini.

31 luglio 2010

Il “Venerdì” di Repubblica attribuisce a Casini la seguente frase: “se mi trovo su un’isola deserta con D’Alema, Rutelli e Fini per prima cosa metto la mano sul portafoglio”. Parafrasandolo affermo che: “se incontro Casini su un’isola deserta mi rassegno per 2 motivi; 1) sicuramente non ho più il portafoglio, 2) comunque su un’isola deserta (e mi spiace per Casini) il portafoglio non serve assolutamente a nulla!!“.
Comunque se c’è Rutelli non mi stupisce che l’isola sia deserta…


Bossi.

26 luglio 2010

Bossi parla del governo da Travedona di Monate edice delle monate.


Una domanda a Rutelli.

26 giugno 2009

Riceviamo e pubblichiamo

“Sono un casalingo disoccupato flessibile precario e scoordianto continuativo di Voghera, ma anche di dissesto sangiovanni. Il mio nome è dario, con che fa rima Dario? Ho letto che il dutur Rutelli dice che il PD deve parlare ai moderati, e allora ci chiedevo al Rutelli; se Berlusconi parla ai moderati, e Di Pietro e Casini e Fini, poi anche il PD, chi ci parla con me che non sono comunista perchè non mangio i bambini, ma non sono moderato, e poi i comunisti non ci sono più, o se ci sono sono clandestini che è un reato??

Senza commenti, anche noi attendiamo la rutelliana risposta.


3 ministri 3

31 agosto 2008

Spiace dovere scrivere cose che non fanno ridere, ma tocca qualche volta…

Ecco, sarei curioso di sapere se è solo una mia impressione, ma pare che i media italiani si siano dimenticati dire sui due ultimi governi del berlusca;

1) il ministro Tremonti fu costretto a dimettersi (pare che Fini si fosse stufato della “finanza creativa”)

2) il ministro Scajola fu costretto a dimettersi (parlando del fu Marco Biagi ha detto ai giornalisti che era un “rompicoglioni”

3) Il ministro Calderoli fu costretto a dimettersi (aveva armeggiato con una maglietta che insultava l’islam)

R I E C C O L I !

(poi dicono che gli errori si pagano, ora provate a ridere..)

vecchia conoscenza, o sbaglio

vecchia conoscenza, o sbaglio?