La nuda proprietà della famiglia Bossi.

7 aprile 2012

Proprietà transitiva; così come il figlio di Antonio Di Pietro non scilipota, il figlio di Umberto Bossi non smarona!

Annunci

Borgheziol

10 gennaio 2010

(informazione pubblicitaria)
In vendita nelle peggiori farmacie BORGHEZIOL**.
Rinforza le barriere comunitarie.
** principio attivo; XENOFOBIL.

– L’uso prolungato può provocare sonnolenza.
– Tenere lontano dalle persone per bene.
– Può provocare vomito e diarrea.
– In caso di intossicazione lieve mettere i tappi nelle orecchie, nei casi gravi rivolgersi al medico di fiducia.

Ora anche in supposte (distribuite da Sanis berluschensis)!

cose supposte


3 ministri 3

31 agosto 2008

Spiace dovere scrivere cose che non fanno ridere, ma tocca qualche volta…

Ecco, sarei curioso di sapere se è solo una mia impressione, ma pare che i media italiani si siano dimenticati dire sui due ultimi governi del berlusca;

1) il ministro Tremonti fu costretto a dimettersi (pare che Fini si fosse stufato della “finanza creativa”)

2) il ministro Scajola fu costretto a dimettersi (parlando del fu Marco Biagi ha detto ai giornalisti che era un “rompicoglioni”

3) Il ministro Calderoli fu costretto a dimettersi (aveva armeggiato con una maglietta che insultava l’islam)

R I E C C O L I !

(poi dicono che gli errori si pagano, ora provate a ridere..)

vecchia conoscenza, o sbaglio

vecchia conoscenza, o sbaglio?


Ministro senza portafoglio

16 Mag 2008

Il ministro Calderoli (notizia non confermata) è stato fermato dalla polizia ed ha dichiarato; “non ho la patente, che era nel portafoglio.  Sono un ministro senza portafoglio”.  Alla domanda “perchè non ha il portafoglio”, ha risposto; “non so dove e quando sia sparito, ma so che me lo ha rubato un rumeno”.


Calderolibico

9 Mag 2008

Beh, i libici sono preoccupati del fatto che Calderoli sia ministro, figuriamoci noi!!!


Quadri

7 Mag 2008

Quadro politico > “quarto stato” di Giovanni Pelizza da Volpedo.

Quadro preoccupante > raffigura Calderoli e Borghezio.

Quadro dirigenziale > raffigura Prodi

Quadro preoccupante > raffigura Berlusconi e Fini

Quadro confuso > raffigura Casini

Quadro economico > raffigura Tremonti