Lo sciacquone incantato.

6 agosto 2010

Un film tratto dall’omonimo libro (autore lo stesso regista), della collana “racconti del tubo”. Ricordiamo della stessa collana altri titoli di successo come; “quel ch’è estate è estate”, “come perdersi in un bicchiere d’acqua”, “la signora delle cammelle”, “alla ricerca del portafogli perduto”, “anche il mio cane ne fa’ più di te”. E’ la storia di un CAPOGABINETTO che in età ormai matura si innamora del suo bagno e decide di scoprirne i segreti, si sente chiuso in un angolo ma trova la sua dimensione in un universo parallelo col quale si mette in linea, e facendo il punto della situazione riscopre la geometria. Il “Corriere della nutria” del 32 luglio scrive;”l’autore sembra avere scoperto il vero “senso della vita” e ad un certo punto si intravede chiaramente che il film stesso è la vita, in una parola; una cagata.

Annunci