Illegittimo impedimento.

13 gennaio 2011

Parliamone; che Silvio sia superimpedito è legittimo, alla sua età poi….  Ma non è un belvedere; ieri ad esempio dalla Germania ha fatto dichiarazioni contro il suo (nostro?) paese, dimenticando di essere presidente del Consiglio e ha detto che Marchionne, in caso di “NO”, farebbe bene ad emigrare (purtroppo mica solo lui, anche la ditta).  Dico; applicate il legittimo impedimento e impeditegli di fare e farci fare queste brutte figure.  Basta poco; ad esempio chi gli è vicino (c’è sempre con lui “capocomico”  qualche buttafuori, qualche ministro, qualche piazzista, qualche spalla – magari scoperta, o uno di quelli che sono lì a svegliarlo ad uso telecamerico) potrebbe cambiargli il vestito a seconda delle occasioni.  Se ieri avesse saputo di essere in Germania in “veste di presidente del consiglio” non avrebbe detto pubblicamente quelle cose.  Voi che siete lì, dai, almeno provate a cambiargli il vestito e “che si vesta secondo occasione”.  Quando è in villa il problema del vestito non c’è, evidentemente..

Annunci

Lettera aperta all’onnipotente.

20 novembre 2009

Riceviamo e pubblichiamo.
“Sono un bambino di 10 anni, della squola parietaria “Salvo Ognuno” e mi chiamo Marco D’Arco, mi piacciono gli ovetti kinder, la play station, le macchinine della Ferrari e quindi sono amico di Luca di Monteprezzemolo. Per questo ti volevo dire; Monteprezzomolo è simpatico, ha sempre fatto il bravo, non ha mai dato noie fa vincere la Ferrari. Ti prego, anche se a lui non ci piacciono le leggi ad personam (so che tu leggi ma anche ad personam), non far pubblicare i dossier contro di lui. Ti ho scritto perchè mio padre dice che tu sei il figlio illegittimo del grande puffo e mi piacciono i puffi. Amen.”
dossier