La vita

14 novembre 2017

La vita, l’amore.

 

La volta che l’amore ha bussato

alla mia porta

ero immerso nei miei pensieri

ma anche nell’acqua della vasca

ed il mio cuore ha sobbalzato

ecco il postino ho pensato

un fiume di bollette che esonda.

 

Così non ti ho aperto la porta

e la porta non era aperta

e questo ha segnato il mio destino

l’ho scritto sul calendario

in nero come il lutto

come il conto dell’idraulico

e ora cerco una via d’uscita.

 

Senza occhiali affronto

la mia nuova vita

un poco carponi

un po’ a tentoni

con i miei dentoni

fino ad entrare nella nuova ottica

a comprar la “vistosa protesi”.

 

E dunque, a mani nude

con i riflessi lenti

come le progressive omonime

con gli occhiali da vista

e da un altro punto

a ricominciar pronto

vedo se mi orizzonto….

 

6 giugno ’08

Annunci

La calza “Riforma”.

6 gennaio 2009

In redazione è stata recapitata, probabilmente per errore, la lettera di una bambina che si firma “ortichina” (forse ha usato uno pseudonimo per paura della maestra). La lettera è indirizzata alla “dottoressa Befana”, e noi qui la pubblicamio in modo che le richieste della bambina possano arrivare a destinazione…

“Cara befana, ti ho visto in televisione che facevi la pubblicità alle calze Riforma, che la mia mamma sempre compra e ti vuole tanto ma tanto bene, hai promesso che ci togli un maestro dalla classe, che mio zio dice sempre che la classe non è acqua. Allora ho voluto dirti di persona che voglio che mi togli la maestra di matematica e che a lei ci porti tanto tanto carbone”.

Nota della redazione

Cara bambina probabilmente in TV non hai visto la befana ma la ministra Gelmini (e la riforma incalza ma non è una calza), che non porta il carbone ma porta il nucleare, comunque a lei giriamo la tua gentile richiesta e ti auguriamo una felice carriera scolasticaa, ma anche un felice anno nuovo.
la ministra ha sbattuto


Acqua minerale

11 marzo 2008

Silvio dà l’impressione di avere l’acqua (minerale Ciarrapico) alla gola!