Lo sciacquone incantato.

Un film tratto dall’omonimo libro (autore lo stesso regista), della collana “racconti del tubo”. Ricordiamo della stessa collana altri titoli di successo come; “quel ch’è estate è estate”, “come perdersi in un bicchiere d’acqua”, “la signora delle cammelle”, “alla ricerca del portafogli perduto”, “anche il mio cane ne fa’ più di te”. E’ la storia di un CAPOGABINETTO che in età ormai matura si innamora del suo bagno e decide di scoprirne i segreti, si sente chiuso in un angolo ma trova la sua dimensione in un universo parallelo col quale si mette in linea, e facendo il punto della situazione riscopre la geometria. Il “Corriere della nutria” del 32 luglio scrive;”l’autore sembra avere scoperto il vero “senso della vita” e ad un certo punto si intravede chiaramente che il film stesso è la vita, in una parola; una cagata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: