Non staremo a guardare

Dopo la notizia diffusa dai giornali di mezzo mondo secondo la quale l’Italia è uno dei paesi che contribuiscono meno al contrasto della fame nel mondo, il premier si è recato in visita al centro gutturale “san se è vero” a Brergamo. Ha assistito alla proiezione di diapositive prodotte da missionari africani, raffiguranti la situazione delle popolazioni povere. Berlu non ha esitato ad esclamare: “noi non staremo a guardare“. Infatti ha dato subito l’ordine di spegnere il proiettore.
fame

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: